Testando il Noccior Lindt

Come ho detto Zzub ci ha inviato un uovo Lindt per passaparolarne sul web e ovviamente per testarlo !!! :)

A me è capitato il Noccior e nel post precedente avete visto le tanteeee fotine che gli ho fatto !!
Stavolta vi voglio parlare del lato "tecnico" o pratico che dir si voglia: l’assaggio dettagliato !!

Ecco la foto del prodotto:

http://3.bp.blogspot.com/-tuPZSt75HLQ/T3uFpq7Z…

Ma vediamo i dettagli:

Formato: 350 g.

Ingredienti: Zucchero, Nocciola Piemonte IGP (25%), Burro di cacao, Latte intero in polvere, Pasta di cacao, Latte scremato in polvere, Lattosio, Emulsionante: Lecitina di soia, Estratto di malto d’orzo, aromi. Può contenere tracce di: Mandorle.
Cioccolato al latte – Cacao 30% minimo.

– Giudizio: Il giusto equilibrio nella dolcezza del cioccolato al latte, reso spettacolare dalle nocciole croccanti.

– Packaging: Un elegante cartone giallo e dorato e una forma affusolata lo rendono speciale e perfetto per un regalo importante.
– Aspetto visivo: Di un bel colore marrone ingentilito dal giallo delle nocciole che lo ricoprono, la superficie si può definire luminosa e anche la silhuette ha un bello spessore.

– Udito: Quando si taglia fa uno snap leggero ma quando lo si assaggia si sente tutte il croccante delle nocciole con degli interessanti crock. :)
– Tatto: Nonostante sia ricoperto da nocciole la superficie è lineare e mai discontinua o con avvallamenti improvvisi.
– Olfatto: Profumo intenso di nocciole e gianduia. *___*
– Gusto: Estremamente piacevole, le nocciole sono croccanti ma mai dure, il cioccolato si scioglie in bocca
– La sorpresa: collana con ciondolo, molto fine e delicata.
– Prezzo: € 25 per 300 gr quindi 84 € circa al kg (li vale tutti).
– Rapporto prezzo/felicità: medio. è un lusso che almeno una volta nella vita bisogna concedersi (anche in versione mini !!)
– In breve: Soddisfacente sotto tutti i punti di vista. Anche se il prezzo può sembrare alto bisogna considerare anche lo spessore dell’intero uovo:

http://2.bp.blogspot.com/-_EBICuJdxsM/T3uIlin1…

che non è da tutti !!! Pensate dopo che l’uovo è stato formato viene ricoperto ancora di cioccolato e fatto rotolare nelle nocciole e ancora una volta ricoperto da un sottile strato di cioccolato !! è lì la vera differenza !!!

VOTO 10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...